Ordine Veterinari Asti | Ricetta Elettronica – informazioni pratiche
16619
post-template-default,single,single-post,postid-16619,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive
 

Ricetta Elettronica – informazioni pratiche

Ricetta Elettronica – informazioni pratiche

Per registrarsi è necessario inserire una copia della carta di identità in formato jpg o pdf, suggeriamo di predisporre tale file prima di iniziare la procedura di registrazione, che consigliamo di effettuare con largo anticipo rispetto al 1° settembre 2018
Richiesta delle credenziali:
Tipologia utente: Veterinario (iscritto in FNOVI)
Applicazioni: FARMACOSORVEGLIANZA
Inserire tutte le voci richieste.
Vi verrà inviata prima una mail sul vostro indirizzo di posta registrato su Fnovi con un link su cui cliccare per confermare la procedura e successivamente una seconda mail sul vostro indirizzo di posta certificata (PEC) con le credenziali per l’accesso al sito https://www.vetinfo.sanita.it/
Questa procedura richiede in media mezz’ora, ma data la notevole affluenza di richieste account degli ultimi giorni potrebbe risultare più lunga. Attendere quindi qualche giorno, in caso di mancata risposta dal sistema rileggere attentamente tutte le mail che sono arrivate, controllare la casella di posta certificata, assicurarsi che sul data-base di Fnovi i vostri dati siano corretti, contattare il numero verde sul sito https://www.vetinfo.sanita.it/
Una volta fatto il primo accesso sarete reindirizzati automaticamente al cambio password.
Ora (inserendo nuovamente ID  e NUOVA PASSWORD) sarà possibile fare la ricetta (vedi immagine sotto)
Per fare ricette per “scorta propria” sarà necessario richiedere l’autorizzazione all’Asl di competenza per la ricetta elettronica (anche se è già stata fatta in precedenza).
 NB: IL SISTEMA NON SUPPORTA SAFARI, UTILIZZARE SOLO CHROME O MOZILLA